Filo Conduttore

Data mostra

Martedì, 21. Dicembre 2010 - Sabato, 8. Gennaio 2011

Luogo mostra

Porta Brindisi (Porta Mesagne)

Brindisi

Filoconduttore è un progetto in situ, una proposta artistica allestita presso i bastioni di Porta Napoli(Porta Mesagne) di Brindisi.
Sei percorsi artistici intersecano una linea di ricerca comune, un filo conduttore che attraversa i sensi.

Progetto di Cecchini/Speranza
Font Macagnino
Mostra di arti visive
VERNICE martedì 21 dicembre ore 20.00
Dal 21 dicembre 2010 all’8 gennaio 2011
orari di apertura 17:00/21:00
Brindisi, Porta Mesagne, ingresso Via Bastioni San Giorgio P1°
Artisti coinvolti
Loredana Cascione, Azzurra Cecchini, Annalisa Macagnino, Giuseppe Maietta, Marzia Quarta, Francesca Speranza;
supporto tecnico: Gilvia Rollo sound e Dario Rizzello luci

Concept

filoconduttore è un intervento artistico che coinvolge espressioni differenti per la realizzazione di un progetto in-situ; specifiche proposte presentate in un unico spazio come unico oggetto di fruizione.
Il filo (conduttore) assume, per l’evento, un doppio significato, e se in alcuni casi gli artisti intendono il filo (di cotone) come tecnica creativa e come elemento formale dell’opera (Macagnino cuce intriganti dettagli anatomici, Speranza aggiunge pizzi preziosi alla sua ricerca sulla memoria, Cascione realizza singolari anatomie di donna che si rifanno alla dea della fecondità, Quarta propone un filo infinito di tappi colorati che invade l’ambiente); in altri casi il filo è metafora di conduzione (“di energia” per la Cecchini, brindisina di origine, che affronta il tema della produzione elettrica, attività dominante della Città, “di suono” per Maietta, che attraverso il filo elettrico attiva i suoi diffusori acustici, accattivanti oggetti di design che permettono la diffusione delle elaborazioni sonore di Gilvia Rollo).
Un posto magico ed un luogo storico, la porta Napoli della città del sole, una spazio presente a Brindisi da secoli, accoglierà per qualche giorno le potenzialità creative di artisti operanti in Puglia. Uno spazio ricamato, una Porta che diventa luogo di sperimentazione di linguaggi e di percorsi, una Porta che accoglie reti di relazioni tra personalità che vivono il nostro territorio e che si apre verso fantastiche visioni.

Gli artisti

Francesca Speranza: www.speranzafrancesca.com
Giuseppe Maietta: www.novaudio.it
Azzurra Cecchini: www.azzurracecchini.com
Annalisa Macagnino: www.annalisamacagnino.info
Marzia Quarta: www.marziaquarta.eu
Gilvia: www.gilvia.info