Armoniche Cose

Armoniche Cose

Objects trouves e oggetti sonori, dimensioni variabili, 2012.

“Armoniche cose” è il titolo di un’istallazione da realizzare nell’ambito della mostra relativa all’evento “BANDE A SUD” all’interno del palazzo Guerrieri presso Trepuzzi.

L’intento è quello di trasformare in casse armoniche oggetti di uso comune (dimenticati in cantina o addirittura buttati via dagli stessi proprietari) attraverso l’introduzione nei vari contenitori di orologi, sveglie, giocattoli a corda.

In questo modo, il suono/rumore/ticchettio prodotto ne risulterà amplificato.

Per fare questo l’autrice dell’opera intende recuperare vasi, pentole e suppellettili tra gli abitanti del paese di Trepuzzi, proponendo così una collaborazione attiva.

A questo tipo d’indagine seguirà una ricerca atta a recuperare tra i rifiuti della città elementi utili che diventeranno parte integrante dell’installazione.

Fasi del progetto:

-1- Recupero e catalogazione delle “armoniche cose”.

-2- Installazione delle stesse all’interno di una stanza di palazzo Guerrieri.

-3- Realizzazione di elaborati grafici riguardanti la realizzazione del progetto, mappatura degli oggetti ritrovati ecc ecc.

-4- Restituzione, a mostra conclusa, delle “armoniche cose”.

2012