This Place Is Not My Place

This Place Is Not My Place

installazione ambientale, carbon fossile e terra, 220 x 450 cm

Opera realizzate nell'ambito della residenza artistica svoltasi presso il Bosco Cardigliano di Specchia (LE) dal 24 al 31 Agosto nell'ambito di APULIA LAND ART FESTIVAL.

L’opera è costituita dalla frase THIS PLACE IS NOT MY PLACE, presa in prestito da "Self destruct" di Anne Clark (1984), composta in grandi dimensioni mediante l’utilizzo del carbon fossile su un fazzoletto di terra rossa. Si presenta quasi come una “sepoltura a terra” con relativa epigrafe mediante la quale vengono denunciate le “crisi ambientali” che affliggono la Puglia. In particolar modo si fa riferimento alla centrale termoelettrica a carbone di Cerano (BR), la peggiore in termini di emissioni di CO2 in Italia e tra le prime trenta in Europa.

2014